DEDUCIBILITÀ DELLE EROGAZIONI LIBERALI PRO RESTAURO ORGANI STORICI

restauro

Ricordiamo che i contributi (o erogazioni liberali) offerti alla parrocchia per il recupero dei beni soggetti a vincolo di interesse culturale sono fiscalmente agevolati.

L”agevolazione è prevista dal TUIR (Testo Unico delle Imposte sui Redditi):

– dall”articolo 15, lettera h), che consente alle persone fisiche e gli enti non commerciali (art. 147), non titolari di reddito di impresa, di operare una detrazione dall”imposta lorda pari al 19% della somma erogata;

dall”articolo 100, comma 2, lettera f), che ai titolari di reddito di impresa consente di dedurre l”intera somma erogata.

[fonte: La gestione e l”amministrazione della parrocchia, Ed. Dehoniane, 2008 –http://www.chiesacattolica.it/economato/siti_di_uffici_e_servizi/economato_e_amministrazione/00005473_La_gestione_e_l_amministrazione_della_parrocchia.html ]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...